Chi siamo - Associazione Nazionale Esperti Sicurezza Pubblica e Privata

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

ANESPP

L'Associazione Nazionale Esperti Sicurezza Pubblica e Privata è una associazione a carattere tecnico professionale (Legge 4/2013) di esperti del settore della sicurezza intesa come prevenzione e limitazione di danni relativi a:

  • azioni criminali di qualsiasi genere;

  • eventi accidentali o dolosi nell'ambito di attività produttive, lavorative e professionali;

  • eventi accidentali o dolosi nella sfera privata;

  • eventi accidentali o dolosi nella circolazione e nel trasporto;

  • calamità naturali.


Raggruppa criminologi, periti forensi, analisti di intelligence, security manager, professionisti della sicurezza pubblica, ivi compresi gli appartenenti alle forze di polizia e alle forze armate dello Stato, consulenti e operatori della security, della vigilanza e dell’investigazione privata, esperti di armi e balistica, istruttori qualificati di difesa personale civile, operatori dell’emergenza e del soccorso, consulenti della sicurezza aziendale e civile.

L'Associazione Nazionale Esperti Sicurezza Pubblica e Privata si propone come rappresentanza associativa a livello nazionale degli esperti della sicurezza, promuovendo la loro qualificazione attraverso corsi di formazione, specializzazione e aggiornamento, facendosi interprete delle esigenze di riconoscimento morale e formale della professione e attuando idonee politiche di sviluppo e ricerca nei diversi rami della materia.
Gli associati iscritti nell’Albo Professionisti sono esperti in materia di sicurezza pubblica e privata in grado di rispondere adeguatamente al sempre più sentito bisogno di protezione da parte dei singoli cittadini e di tutte le istituzioni sociali.
Il ruolo svolto dall'Associazione si concretizza altresì nel diffondere la cultura della sicurezza a tutti i livelli, nel partecipare alla definizione delle politiche e delle normative in materia di prevenzione e sicurezza congiuntamente ad organismi pubblici e privati, catalizzando, inoltre, l'attenzione dei cittadini sul delicato lavoro svolto dai professionisti del settore in una fase storica e sociale ad altissimo rischio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu